IuliiNet

rete wireless mesh libera e decentralizzata in friuli

il nucleo originario dell'isola ninux in friuli venezia giulia

hai fretta?

perchè una rete libera?

Il progetto IuliiNet è per lo sviluppo di una rete comunitaria, aperta, decentralizzata, di proprietà del cittadino e senza limiti di espandibilità geografica e censura.

Il progetto prende ispirazione dalle wireless community network italiana ninux ed aderisce alle indicazioni fornite dal PPA v1.0 (pico peering agreement).

i principi ispiratori (tratti da ninux.org)

come è fatta la rete?

I nodi della rete contribuiscono in modo paritario (banda simmetrica) al suo sviluppo. Ciascun nodo è in comunicazione diretta con i suoi vicini, e quindi con tutti gli altri nodi della rete, comunemente via wireless, cavo o tunnel vpn.

La distanza tra due nodi vicini può arrivare anche a diverse decine di km, il limite è dettato solamente dai confini tecnologici e di spesa.

Il propietario di ciascun nodo è responsabile dei servizi che mette a disposizione. Abbattere il digital divide è solo uno degli obiettivi che questa rete si prefige.

Per approfondimenti visitare la pagina rete.

come partecipare

Una community è fatta di persone.

Tutti i cittadini devono avere la possibilità di conoscere l’esistenza del progetto della rete comunitaria, delle sue potenzialità e dei suoi obiettivi.

Ci sono molti modi per preseguire questo obiettivo, oltre ad una capillare diffusione in rete utilizzando i più comuni social network si può provvedere a: